20 febbraio 2012

Tiny Cookie Balls


Ricettina golosa oggi! Ammetto che le prime volte che l'ho vista in giro non mi aveva attirato tanto, ma quanto ho notato l'uso che se ne poteva fare...beh...ho cambiato completamente idea! ( "cambiare idea è segno di intelligenza" no? E' quello che ripeto a mamma ogni volta che cambio idee su cibo/carriera/erasmus/persone/ecc :P )
Stavo cercando qualche ricetta per utilizzare almeno uno degli ingredienti di cui ho già scritto il post per l'Encyclopedia, girando nei blog che già conosco bene, e sono inciampata in questa. E flash. Ho cominciato a vedermi queste palline sul gelato, sugli smoothies ( o frullati, come li chiama mamma che mai si ricorda cosa voglia dire smoothie! ), nel latte coi cereali, come topping per il porridge... Un'invasione di palline!!Non ho resistito.
Ho apportato giusto qualche modifica...

Ingredienti 
  • 1/4 cup fiocchi d'avena ( io ho usato quelli della Quaker a cottura rapida ) (25 g)
  • 1/4 cup anacardi (40 g) + nocciole (15 g)
  • 1/4 cup fiocchi d'avena normali (22 g)
  • 1.5 tbsp zucchero panela (18 g)
  • 1/2 tsp fleur de sel
  • 1/2 baccello vaniglia
  • 2 tbsp miele (45 g)
  • 6 quadratini cioccolata (28 g)
Ridurre in farina i primi fiocchi d'avena ( io ho usato un macinino ; se avete il bimby, vi odio :P, usate quello! ). In un mixer tritare anacardi, le nocciole e i restanti fiocchi d'avena, fino a formare un composto granuloso. Aggiungere lo zucchero, il sale, i semini del mezzo baccello di vaniglia e tritare nuovamente. Unire infine il miele e proseguire, finché la mistura non comincerà a compattarsi. Traferire il "panetto" in una ciotola e mettere nel mixer i quadratini di cioccolata, dando una breve frullata per ridurlo in un trito grossolano. Mescolarlo al composto nella ciotola finché non sarà omogeneo.

Prelevando un pizzico di impasto alla volta, creare delle palline ( scegliete voi la dimensione : volendo potreste anche farle più grandine e ricoprirle di cioccolato fuso per farne dei tartufini ) e metterle in frigo a rassodare. Voilà, ecco le vostre "biglie" golose pronte per l'invasione! :D

 Posso dirvelo? Credo sia una delle cose più buone che abbia mai fatto!! Peccato che le foto non rendano giustizia a questa delizia....vi prego provatele, non ve ne pentirete!!! Potete anche scegliere di utilizzare un'altra frutta secca (mandorle, pistacchi, noci brasiliane...) e creare così altre varianti.
Post Scriptum : sul porridge caldo la cioccolata si scioglie e le palline si ammorbidiscono...gnam gnam!!
E non perdetevi il post di mercoledì nell'Encyclopedia....parleremo di uno degli ingredienti utilizzati qui! ;)

28 commenti:

  1. L'ho già scritto su FB e lo ribadisco: Ohmmmadreeeeee :-)))) P.S. non so chi abbia criticato l'inserimento dei valori nutrizionali nelle tue ricette, ma io apprezzavo tanto :-(((( Un bacione

    RispondiElimina
  2. Non li volevo mettere questo giro perché non avendo fatto palline tutte uguali uguali ne posso calcolare i valori solo per peso. A me risulta che per 100 gr di palline ( me ne sono usciti 180 gr ) sono :
    481 kcal
    10 g proteine
    54 carboidrati
    24 grassi
    Io stamattina ho fatto il porridge schiacciando mezza banana (45 g) cotta con 40 g fiocchi d'avena e acqua + 20 gr di palline come topping = 264 kcal...un po' tantino ma ci stanno nelle calorie giornaliere ;)

    RispondiElimina
  3. gnammm <3 golosissime!! Devo provarle ;)
    più o meno con 180gr quante palline vengono? una ventina?

    RispondiElimina
  4. * bianca : dipende quanto le fai grandi..considera che ho riempito il vasetto della foto che è quello da 250 ml :)

    RispondiElimina
  5. mh si mi sa che hai ragione :)

    RispondiElimina
  6. Queste palline le voglio proprio provare, ma non ho il Bimby...secondo te posso usare il minipimer per tritare i fiocchi d'avena e la frutta secca?

    RispondiElimina
  7. * sara : per frutta secca e fiocchi d'avena e metà fiocchi d'avena nessun problema, io ho usato un piccolo tritatutto! Il "problema" è la prima metà di fiocchi che deve essere ridotta quasi in farina...forse ce la fai frullando bene bene bene con un normale mixer :)

    RispondiElimina
  8. wow!ma se volessi sostituire i primi fiocchi d'avena cosa posso metterci?grazie

    RispondiElimina
  9. P.s. ma di preciso nel bicchiere in fondo con il cucchiaino cosa ci sarebbe che me lo mangerei volentieri per merenda??

    RispondiElimina
  10. * Silvia e Olivia : nella ricetta originale usa farina integrale, ma non saprei...farina cruda...mah...
    nel bicchiere non è altro che un "frullato" a base d banana e qualche pallina :P

    RispondiElimina
  11. A ok , mio verrebbe sa usare del riso ridotto in farina ma anche questo rimarrebbe crudo, vedrò grazie. Solo non ho capito di preciso il prodotto che intendevi tu e volevo sostituirlo con qualcosa che avevo già...

    RispondiElimina
  12. Bastano dei normali fiocchi d'avena anche per la prima parte! Io ho scelto questi perché più comodi da ridurre in farina essendo già spezzati ;)

    RispondiElimina
  13. Ahhhhh! Meraviglia! Qui altro che "uno tira l'altro"... Sono irresistibili!

    RispondiElimina
  14. ciao Vale! questi li rifaccio proprio, sembrano gustosi e golosi! anche perchè la naturopata mi ha levato tutto, e dico tutto! ma gli ingredienti di queste balls no! tiè!! e io me li rifaccio!!!! un bacio e complimenti per le meravigliose foto! :*

    RispondiElimina
  15. ti assicuro che anche dalle foto sembrano buonissime queste palline!! secondo te si possono fare anche con tutti i fiocchi d'avena normali?
    avrei in casa tutti gli ingredienti.. sono tentata..

    RispondiElimina
  16. Ciao Valentina, sono capitata sul tuo blog cercando ricette per far fuori le tonnellate di fiocchi d'avena che ho accumulato, e mi sa tanto che proverò questa delle palline! Certo che sorrido un po' a leggere le grammature degli ingredienti, sei proprio una perfezionista :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
  17. * xcesca : come già detto sopra, vai con fiocchi normali! l'importante è che metà li riduci in farina il più sottilmente possibile ;)
    * Arianna : chii?? perfezionista ioooo?? :P Si, lo sono, e non sopporto quelle che mettono le ricette senza dirmi almeno vagamente quanti biscotti vengono/la misura dello stampo x torta da utilizzare/ecc ecc!! Sono un tantino rompipalle ;)

    RispondiElimina
  18. ciao, scusa ma mi sono persa un passaggio, anche se ho letto la ricetta molte volte...quando incorpori la farina di fiocchi d'avena con il resto? per ultimo?
    grazie e complimenti per il bellissimo sito!
    elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione!! Va aggiunta dopo aver tritato la frutta secca cn gli altri fiocchi ;)

      Elimina
  19. niente bimby ma solo macinacaffè elettrico nuovissimo! le faccio, sono belle e sono geniali, perchè le puoi tuffare ovunque! io già mi sto immaginando il gelato, la crema, il latte di mandorle e cocco, la panna, lo yogurt! tutto! che bontà! e poi son proprio belle! secondo te quanto si conservano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le sto tenendo in frigo, ma nella ricetta originale dice addirittura di conservarle in freezer ;)

      Elimina
  20. penso la differenza frigo/freezer riguarid più che altro i tempi di conservazione :)

    RispondiElimina
  21. appena fatte ma metà dose perchè avevo pochi fiocchi di avena.. ho una domanda: come si fa a non finirle subito mente si formano le palline?
    sono davvero buonissime! forse solo un po' troppo dolci per i miei gusti ma il tocco di sale ci sta fantasticamente!
    complimenti!

    RispondiElimina
  22. * xcesca : hai ragione!! ^^ si in effetti sono belle dolci...ma x quello che serviva a me ( come topping di altre cose non molto dolci... tipo porridge o banana-gelato ) ci stava ;) Penso di aver mangiato solo una pallina da sola e per poco non svengo però :D

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.